Le prestazioni

Prevenzione Odontoiatrica e Igiene Orale

 

Elenco puntuale prestazioni
Prevenzione Odontoiatrica
VISITE ODONTOIATRICHE, ABLAZIONE DEL TARTARO*, TERAPIA PARODONTALE NON CHIRURGICA

Somme rimborsate

  • 50% al max delle spese sostenute
  • Massimale rimborso ottenibile per il 2018: 30 € (vedi le FAQ)
  • il Fondo rimborsa al massimo 1 tra visite odontoiatriche, ablazione del tartaro, terapia parodontale non chirurgica*

* Le sedute di igiene orale sono rimborsabili in numero superiore ad 1 e fino ad un massimo di 3 in pazienti affetti da malattia parodontale diagnosticata e documentata tramite opportuno esame radiografico o sondaggio parodontale o certificato rilasciato dal medico odontoiatra

 

 

Cure Odontoiatriche

 

Elenco puntuale prestazioni
Cure Odontoiatriche

TERAPIE CONSERVATIVE (OTTURAZIONI, CURE CANALARI, etc.)

CHIRURGIA ORALE (ESTRAZIONI, ASPORTAZIONE CISTI, etc.)

IMPLANTOLOGIA

PROTESICA ODONTOIATRICA

TERAPIE ORTODONTICHE

PARODONTOLOGIA (CHIRURGIA MUCO-GENGIVALE, etc.)

DIAGNOSTICA ( RX ENDORALE; ORTOPANORAMICA;TAC)

Somme rimborsate

  • 50% al max delle spese sostenute
  • Massimale rimborso ottenibile per il 2018: 280 € (vedi le FAQ)
  • Tale massimale non è cumulabile a quello della precedente garanzia A.3 Prestazioni di prevenzione odontoiatrica e igiene orale (vedi le FAQ)

Condizioni di Ammissibilità

  • Con riferimento alle prestazioni di implantologia e protesica, il Fondo si riserva la facoltà di richiedere – a campione – la documentazione clinica afferente la prestazione in questione (RX endorale, ortopanoramica, documentazione fotografica, etc).
  • Si specifica che le eventuali fatture di acconto 2018 saranno rimborsate solo se accompagnate da quella di saldo, che dovrà essere antecedente il 31/12/2018. In alternativa, se non si ha la fattura di saldo antecedente al 31/12/2018, si potranno presentare le fatture di acconto accompagnate da un certificato del dentista che specifichi le tipologie di lavori svolti e dichiari che le prestazioni sono state già eseguite nell’anno solare 2018.