Le prestazioni

 

Il Fondo rimborsa prestazioni incluse nelle seguenti aree: prevenzione e igiene orale; implantologia; chirurgia orale.
I rimborsi vengono erogati – per conto di Sanifonds Trentino e in attuazione di una polizza collettiva contratta allo scopo – tramite la UniSalute.
Il rimborso è riconosciuto per spese sostenute esclusivamente presso strutture odontoiatriche convenzionate UniSalute (qui la lista dei dentisti convenzionati).

Prevenzione e igiene orale

VISITA ODONTOIATRICA

ABLAZIONE DEL TARTARO (IGIENE ORALE)

Somme rimborsate

  • Il Fondo sostiene il 50% delle spese sostenute per le prestazioni riportate in elenco.
  • Per ciascuna delle due prestazioni riportate in elenco, è ammesso il rimborso di massimo 1 prestazione nell’anno solare.

Condizioni di Ammissibilità

Il rimborso è riconosciuto per le spese sostenute presso tutte le strutture convenzionate UniSalute. Con riferimento all’ablazione del tartaro, ove il medico della struttura convenzionata riscontri, per la particolare condizione clinica e/o patologica dell’iscritto, in accordo con mUniSalute, la necessità di effettuare una seconda seduta di igiene orale nell’arco dello stesso anno, tale spesa sarà liquidata nei limiti sopra indicati.

Implantologia

POSIZIONAMENTO DELL’IMPIANTO

L’EVENTUALE AVULSIONE

L’ELEMENTO DEFINITIVO

L’ELEMENTO PROVVISORIO E IL PERNO/ MONCONE.

Somme rimborsate

  • Il Fondo rimborsa fino ad un massimale annuo di euro 2.300 per tre o più impianti, ridotto a euro 850 per due impianti e a euro 450 per un solo impianto.

Condizioni di Ammissibilità

Il rimborso è riconosciuto per le spese sostenute presso tutte le strutture convenzionate UniSalute.

Le spese per le prestazioni erogate all’iscritto vengono liquidate direttamente da UniSalute – per conto di Sanifonds Trentino – alle strutture medesime senza l’applicazione di alcuna franchigia o scoperto. Qualora il costo complessivo delle prestazioni ricomprese nel piano di cura dovesse superare il massimale sopra indicato, l’importo eccedente dovrà essere versato direttamente dall’iscritto alla struttura convenzionata.

Chirurgia orale – avulsioni (estrazioni) senza successivo impianto

AVULSIONI SENZA SUCCESSIVO IMPIANTO FINO AD UN MASSIMO DI 4 DENTI L’ANNO

Chirurgia orale – interventi chirurgici senza ricovero

ADAMANTINOMA

ASCESSO DENTARIO IN PRESENZA DI STRUMENTO ENDODONTICO NEL LUME CANALARE CISTI FOLLICOLARI

CISTI RADICOLARE

ODONTOMA

OSTEITI CHE COINVOLGANO ALMENO UN TERZO DELL’OSSO MASCELLARE (SE LOCALIZZATE NELL’ARCATA SU NELL’ARCATA INFERIORE).

Somme rimborsate

  • Il Fondo rimborsa le spese sostenute dall’iscritto fino ad un massimale annuo di euro 1.500

Condizioni di Ammissibilità

  • Spese sostenute nelle strutture convenzionate UniSalute. In questi casi, le spese per le prestazioni erogate all’iscritto vengono liquidate – fino a concorrenza del massimale annuo di 1.500 euro sopra indicato – direttamente dalla Società alle strutture medesime senza applicazione di alcuno scoperto o franchigia.
  • Spese sostenute in strutture non convenzionate.In questi casi, le spese vengono rimborsate – fino a concorrenza del massimale annuo di 1.500 euro sopra indicato – con l’applicazione di uno scoperto del 20%.
  • Infine, nel caso in cui l’iscritto si avvalga del Servizio Sanitario Nazionale, UniSalute rimborsa integralmente – per conto di Sanifonds Trentino – i ticket sanitari a carico dell’iscritto.